La Dad Shoe è tornata per la settimana della moda digitale maschile di Milano

Che tu lo odi o lo ami, la “dad shoe” è tornata alla settimana della moda digitale maschile di Milano.

Con Gucci che ricalibra il suo calendario e Miuccia Prada a condividere i riflettori con RAF Simons a partire da settembre, la primavera del '21 segna una stagione di transizione per le band a tutto campo.

Piuttosto che esplorare nuovi territori, i designer hanno optato per la funzionalità con scommesse sicure e rassicuranti e classici commerciali su cui sapevano di poter fare affidamento in un mercato difficile. Mentre le passerelle avevano iniziato a presentare più scarpe eleganti e ibridi da escursionista nelle ultime stagioni, il "papà" goffo e sdolcinato è stato un pilastro nei mercati atletici e di massa. Linea di fondo? Niente dice affidabile come la scarpa di papà.


Tempo post: luglio-28-2020